I.P.S.E Arborea

Il progetto vuole valorizzare la cultura del territorio, dei beni comuni e di quelli culturali materiali e immateriali, della socialità e della solidarietà attraverso la pratica della partecipazione e dell’impegno civico. Allo stesso tempo vuole colmare il gap formativo esistente tra i giovani sardi, principalmente ragazzi delle scuole medie inferiori, dovuto a situazioni strutturali ed economiche, che determina delle disparità della conoscenza di temi fondamentali per la loro crescita. I.P.S.E. si focalizza su temi come l’integrazione, la riqualificazione partecipativa degli spazi comuni, la progettazione condivisa, la didattica – con l’insegnamento della lingua inglese, della lingua della storia e della cultura sarda – e la programmazione e l’educazione civica, intesa come esercizio concreto della cittadinanza attiva. Si vogliono favorire momenti di informazione e di crescita civile, attività di promozione ed espressione culturale, di spettacolo e di animazione, organizzate in proprio e anche all’interno delle strutture educative e scolastiche, in collaborazione con associazioni ed enti che operano nella scuola.

Nello specifico si vuole proporre un’offerta formativa extrascolastica attraverso forme di didattica laboratoriale articolate in 2 moduli di 16 ore ciascuno, su temi quali: 1) lingua inglese 2) programmazione informatica 3) storia della lingua e della cultura sarda 4) educazione civica e accoglienza. Ciascun modulo durerà tre mesi, in orario extrascolastico, e comprenderà una o due lezioni alla settimana, a seconda della necessità, di un’ora e mezzo circa ciascuna.Sarà rivolto agli studenti delle medie inferiori di Arborea. Attraverso la didattica laboratoriale si vuole favorire lo sviluppo delle competenze linguistico/espressive, delle competenze logico/matematiche e scientifiche, delle competenze storico-culturali e fornire il sostegno pedagogico e di mediazione interculturale. Più in generale si vogliono promuovere le capacità cognitive, comunicative e relazionali degli studenti a cui si rivolgono i moduli.

Il progetto è realizzato da Sardinia is my life con il supporto di Fondazione Sardegna e Sardex.net.